Nucleo Negazioni è un movimento di controcultura che accomuna artisti pensatori, poeti, scrittori, pittori, musicisti oratori e spiriti liberi.
Nucleo Negazioni testimonia e accompagna voci ed espressioni contro una società che nega l’individualità e l’unicità delle forme di espressione che vengono catalogate ed etichettate al ribasso nell’ampio mercato della mediocrità. Nucleo Negazioni è la ribellione di anime diverse, opposte all’etica comune che manifestano pensieri, concetti sociali, drammi viscerali nel modo più dissacrante e offensivo.
Per la prima volta si riunisce una corrente artistica, un movimento di protesta, al di là di confini fisici definiti dal comune senso estetico imposto dai media. Nucleo Negazioni attraverso la rete si propaga come un virus e si autoreplica nei concetti in prosa nei bit infiniti dentro cui è racchiuso tutto e il contrario di tutto.
Nucleo Negazioni si muove su più fronti, nel web, in centri sociali, in bar periferici, dentro bettole malfamate, siamo nel sistema, nei network, nei blog e ci espandiamo penetrando e usando gli stessi canali e la loro stessa negazione. Contagiamo il sistema con una nuova tecnica artistica corrosiva, irriverente e fuori dagli schemi con l’obiettivo di promuovere controcultura o cultura underground.
Nucleo Negazioni produce video, realizza aggressive serate per un ampliamento della concezione del ribellismo, autopubblica libri e ne pubblica con case editrici assolutamente NO EAP.
Questo è un pugno nello stomaco nel benpensante riciclato fotocopiato spettatore.
Questo è progetto dinamitardo e letteratura spinta. È controinformazione e rigetto cerebrale; è quel che siamo o quel che vorremmo; è una spinta evolutiva o involutiva – dipende dal caso. È fuoco e budella, nervi e vita vissuta. Qui non si vuole fare cultura perché la cultura ci sovrasta, ci opprime, ci circonfonde e ci rende passivi, inermi, ci rende forme assuefatte a sistemi prestabiliti.
Noi non vogliamo – SIAMO. Il volere lo lasciamo agli ego-drogati.
Qui noi sputiamo il nostro veleno. Il nostro veleno è questa arte demolitrice.
Arte oscena, arte stupenda.
Arte eterna.

 

 

https://nucleonegazioni.wordpress.com/

Annunci