Tag Archive: marco incardona


affluenti-18-dicembre

 

 

Domenica prossima 18 dicembre presso La Cité di Borgo San Frediano 20 a Firenze, ultima grande presentazione del 2016 per “affluenti”, l’antologia di poesia fiorentina di nuova generazione, da poco uscita con Edizioni Ensemble http://www.edizioniensemble.it/prodotto/affluenti/.

La serata inizierà alle 18:00 con l’introduzione da parte dei curatori Edoardo Olmi e Marco Incardona, che ci racconteranno come è nato il progetto di “affluenti”, e cosa esso si proponga di esprimere e di realizzare all’interno del mondo culturale e letterario della Firenze di oggi e di domani.

Le letture dei testi saranno poi interpretate dalle attrici e dagli attori teatrali Margherita Loconsolo, Davide Gemmani, Angiolina Pisana e Vittoria Rinaldi.

Nel corso della serata, dipinti ed arte visiva ispirati ai testi dell’antologia, saranno realizzati, esposti e resi disponibili da parte di Martina Masotti e Pierluigi Doro.

Annunci

15196013_1287402231301386_3374712298146090689_o

 

 

Prima presentazione per “affluenti”, antologia di poesia fiorentina di nuova generazione.

Alla Biblioteca Torregiani di Via Palazzuolo 95, ore 18:00. Assieme a Palazzuolo Strada Aperta, associazione interculturale che opera in una delle zone più multietniche di Firenze.

A seguire apericena (porta quello che vorresti trovare, noi faremo altrettanto).

 
Questo lavoro antologico nasce dalla necessità di dare voce alla Firenze poetica di oggi, specchio di una realtà sociale e culturale sempre più cosmopolita.

Caratteristica peculiare di questa raccolta è infatti la forte presenza (non esclusiva), di poeti e poetesse legati/e alla città di Firenze (e dintorni) per motivi di studio/lavoro, migrazione ed esistenza, ma nati/e in contesti diversi da quello del capoluogo toscano.
Le cui vicende e le cui poetiche si incontrano – e spesso si mischiano – da un lato con la storia di Firenze stessa. Dall’altro con le più interessanti voci del vivaio locale attuale, anch’esse presenti in questa selezione.

Nella convinzione che un contesto come quello fiorentino, abbia oggi bisogno di aprirsi tanto a poetiche locali non riconducibili al mainstream, più o meno controculturale. Quanto ai fondamentali apporti che gli possono arrivare, dal potenziale umano “di acquisizione”.

 
GLI AUTORI E LE AUTRICI PRESENTI:

– Hasan Atiya Al Nassar
– Baret Magarian
– Giovanni Abbate
– Manuela Maria Pană
– Graziella Linardi
– Marco Incardona
– Jonathan Rizzo
– Lorenzo Arcaleni
– Blake Nikolson
– Silvia Frison
– Chiara Ciri
– Luca Buonaguidi
– Massimo De Micco
– Edoardo Olmi