Tag Archive: rome’s revolutionary poets brigade


 

 

R:EXISTSTANCE sbarca a Roma!

Venerdì 9 giugno ore 21:30, all’HulaHoop di Via L. F. de Magistris 91/93 al Pigneto.

Presentazione del libro con Ensemble ed Alessandra Bava.

Letture assieme ai poeti e le poetesse di Bibbia d’Asfalto – poesia urbana e autostradale e della Rome’s Revolutionary Poets Brigade.

Musiche di Riccardo Manzi.

A seguire open mic.

 

 

 

Annunci

 

 

 

Prima presentazione fiorentina per R:EXISTSTANCE
Edizioni Ensemble 2017.

Alla libreria-café La Cité di Borgo San Frediano 20/r
Lunedì 8 maggio ore 21:30.

Introduce Vanni Santoni.

12348171_792315197547470_3049239434056899470_n

Rome’s Revolutionary Poets Brigade presenta una serata con letture e musica dal vivo a sostegno di Fayadh, artista palestinese di 32 anni, accusato di “apostasia” da una corte saudita – Nel 2013 è stato arrestato dopo una lite in un caffè con uno degli avventori che affermava di non gradire le sue strofe considerate in contrasto con i dettami dell’Islam. Amnesty International ha raccolto oltre 22 mila firme per una campagna tesa a obbligare Riad a rivedere la condanna la morte.

 

 

11357256_10206090309272061_7380474210797101941_o

Reading contro la pena di morte, con la partecipazione straordinaria di Karl Guillen e il gruppo delle Rome’s Revolutionary Poets Brigade http://romerevolutionarypoetsbrigade.blogspot.it/

10486568_10204163197173870_3573467683851196616_o

 

 

 

 

Il 20 novembre 2014 alle ore 20:30, nuovo reading della Brigade presso il Café Voltaire in Via dei Cerchi (Roma, zona Circo Massimo). Serata sul tema del lavoro con letture tratte da “Articolo 1: una Repubblica AFfondata sul Lavoro”. In attesa dell’evento a cui parteciperanno Marco CinqueAlessandra Bava, Angelo Zabaglio e Andrea Coffami, Edoardo Olmi insieme a Annamaria Giannini e Maria Desiderio.

10653418_10203939942012551_6186336040083781482_n (1)

 

 

 

 

Un mercato di poesia per partecipare attivamente alla giornata internazionale di CHANGE; 100mila poeti per il cambiamento. Ci incontreremo a Piazza Nuccitelli del Pigneto alle dieci e trenta per trascorrere insieme tutta la giornata in collaborazione con la Fucina 62 e per finire all’AIASP casa dei popoli sulla Prenestina in via Irpinia 50 con una serata teatrale che ci riempirà occhi e mente, al grido di CHANGE.
Siamo una frangia italiana di un movimento poetico internazionale. Ci proponiamo di veicolare un messaggio radicale di cambiamento sociale per il mezzo del linguaggio e dell’azione poetica e artistica, ritenendoli irriconducibili e quindi inafferrabili al “discorso del potere”:
1) Superamento dei modelli economici basati sul profitto, in favore di nuove forme di cooperazione sociale dal basso.
2) Autogestione del lavoro e dei processi decisionali.
3) Pieno e incondizionato diritto di accesso ai beni primari (casa, salute, occupazione, educazione, cultura, esistenza).
4) NO alle guerre, per una pacifica risoluzione di tutti i conflitti e la smilitarizzazione dei territori.
5) Promozione di una cultura di pace e solidarietà a livello internazionale, a fianco delle lotte di tutti gli oppressi e di tutte le oppresse.

 

ALTRI EVENTI SARANNO REALIZZATI IN TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO E IN DECINE DI PAESI DEL MONDO

10301061_738162409558707_3852249620933580014_n

 

 

 

Le Edizioni E/O vi invitano all’incontro WORLD POETRY MOVEMENT – con la partecipazione di Rome’s Revolutionary Poets Brigade e Bibbia d’Asfalto – Poesia Urbana e Autostradale – testi e letture Marco CinqueAlessandra Bava, Edoardo Olmi, Redent Enzo Lomanno – musiche dal vivo Giuseppe Natale (chitarre) e Marco Cinque (fiati etnici, percussioni).

Nell’ambito di un mese internazionale di mobilitazione poetica pacifista convocato dal World Poetry Movement.

 

 

Giovedì prossimo 21 novembre alle h. 21:00 Rome’s Revolutionary Poets Brigade accompagnerà con letture e musica dal vivo il reading di Luke Warm Water, poeta di origini Lakota che si esibisce per la prima volta a Roma e in Italia, presso il Café Voltaire in Via dei Cerchi, 75. L’evento sarà dedicato a Leonard Peltier e ad altri nativi americani rinchiusi nelle carceri o nel braccio della morte negli Stati Uniti. Con l’occasione sarà possibile ammirare una mostra di quadri di Fernando Eros Caro.

Vi aspettiamo numerosi!

Dopo il reading della scorsa estate insieme all’attuale poeta laureato di San Francisco, Alejandro Murguía, la Rome’s Revolutionary Poets Brigade si prepara ad accogliere Neeli Cherkovski, poeta appartenente alla seconda generazione Beat nonché alle RPB di San Francisco. Poeta e saggista, biografo di Lawrence Ferlinghetti e di Charles Bukowski, Neeli presenta la sua prima raccolta in lingua italiana, L’amore comunque (Edizioni Seam), presso il Circolo degli Artisti di Roma il 3 ottobre dalle ore 20:30. Vi aspettiamo!

 

Sabato prossimo davanti al Circolo degli Artisti, la Rome’s Revolutionary Poets Brigade farà un doppio omaggio a Pier Paolo Pasolini e Jack Hirshman, due fra le voci più importanti della poetica rivoluzionaria contemporanea. E lo farà alle 19 con un reading, alternando testi propri a quelli dei due autori.

Chi manca è un ex-sessantottino venduto.